Visualizzazioni totali

A tutti il benvenuto su Perle di Cucina!

Benvenuti amici, questo blog è tutto mio, ma sarà anche vostro, ve lo concedo......
Rubate le mie ricette ed io ne sarò estremamente felice!!!!

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 26 gennaio 2011

I ceci

Sono stati una vera sorpresa , non li avevo mai cucinati, ma c'era troppo freddo ed il solito minestrone non mi andava.
Per cena ci voleva un bel piatto caldo.
Mi hanno detto che i ceci secchi sono molto più gustosi di quelli in lattina, e che rendono molto di più, ma è necessario tenerli in acqua almeno una notte.
Ma passiamo alla ricetta!!!


Ingredienti:

250 gr. di ceci secchi già  ammollati 
3 carote
2 coste di sedano
1 mazzetto si prezzemolo
1 grande cipolla
2 spicchi d'aglio
2 patate
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
olio evo
1 dado
1 mazzetto di odori (alloro-salvia-rosmarino)
peperoncino a piacere

Procedimento:

Lessare i ceci con acqua e sale, io ho usato la pentola a pressione e hanno cucinato circa 1 ora.
Preparate un trito di cipolla, aglio, carote, patate, sedano e prezzemolo.
Trasferite il trito di verdure in un largo tegame e soffriggere con abbondante olio evo.


Aggiungete del peperoncino a piacere ed i due cucchiai di concentrato di pomodoro, fate insaporire per qualche minuto.
Sgocciolare i ceci, e mettete da parte il liquido di cottura e aggiungeteli al soffritto.

   
Aggiungete il dado, il mazzetto di odori ed il liquido di cottura dei ceci.




Regolate di sale,  e fate insaporire per altri 30 minuti a tegame coperto.
Non fate asciugare troppo, ma se occorre aggiungete altro liquido.

Servite caldissimo.
Questo piatto vi riscalderà il cuore!!!

Nessun commento:

Posta un commento