Visualizzazioni totali

A tutti il benvenuto su Perle di Cucina!

Benvenuti amici, questo blog è tutto mio, ma sarà anche vostro, ve lo concedo......
Rubate le mie ricette ed io ne sarò estremamente felice!!!!

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 14 marzo 2011

LE POLPETTINE DI SARDE





Quante volte mi sono detta......." io non le farò mai ! Troppo complicate.... troppo lavoro....".
Ma nella vita mai dire mai!!
Per l'ennesima volta ho imparato che la parola mai non esiste!
Il Caro pescivendolo non ha capito affatto e delle sarde che dovevano servirmi per una preparazione diversa, mi sono arrivate a casa aperte, pulite, diliscate e anche spappolate....!
Che fare!!???
Mio marito ci rimane male...niente sarde "Allinguate "!
Vabbè è arrivata l'ora di provare a fare le polpette di sarde.


Ingredienti:

500 gr. di sarde gia pulite e diliscate
1 uovo
pangrattato q.b.
2 spicchi d'aglio
un mazzetto di menta freschissima
1 busta di uvetta e pinoli
olio evo per soffriggere
sugo di pomodoro a piacere

Procedimento:

Riducete le sarde a pezzetti, ma non troppo piccoli, trasferiteli in una terrina, aggiungete l'aglio affettato, l'uovo, la menta tritata, la busta di uvetta e pinoli e quanto basta di pangrattato per ottenere un composto sodo.

Aiutandovi con un cucchiaio, formate delle polpettine che metterete a soffriggere in una padella con olio evo bollente.
Servite caldissime.
Potete tuffare le polpettine di sarde nella salsa di pomodoro, fate insaporire alcuni minuti e servite.


1 commento:

  1. Complimenti per il tuo blogger, per l'eleganza, gusto, amore verso il cibo e la semplicità di come lo rappresenti! Ovviamente ti ho votata con grande piacere e perchè lo meriti!
    Proverò le polpette di sarde, mai fatte!

    RispondiElimina