Visualizzazioni totali

A tutti il benvenuto su Perle di Cucina!

Benvenuti amici, questo blog è tutto mio, ma sarà anche vostro, ve lo concedo......
Rubate le mie ricette ed io ne sarò estremamente felice!!!!

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

martedì 14 giugno 2011

L' ANORMALE NORMA!

Ci sono quelle sere in cui, nonostante arrivi a casa alle 20,00 , in seguito ad un'intensa giornata di lavoro, hai voglia di gustare qualcosa di buono e appetitoso, anche se ti rendi conto che hai appena mezz'ora per portare in tavola  la cena, valutato che tutti aspettano te!
Se hai "la voglia matta" tutto è chiaro!



Ingredienti:
1 grossa melanzana o 2 piccole
6 pomodori sodi e maturi
2 spicchi d'aglio
1 mazzetto di basilico
olio evo
parmigiano
sale e pepe
600 grammi di pasta corta

Procedimento:
Tagliare a cubetti la melanzana e farla spurgare in acqua e sale, spellare i pomodori e tagliarli a pezzettini piccoli, sbucciare gli spicchi d'aglio e spezzettarli.
In una larga padella, con un bel giro di olio evo, far soffriggere i cubetti di melanzana( io ho messo il coperchio), aggiungere l'aglio e far soffriggere sino a che la melanzana prende quel bel colore scuro.


Aggiungere i pezzettoni di pomodoro fresco, salare pepare, coprire e fare insaporire per alcuni minuti,

regolare di sale e se occorre aggiungere una punta di zucchero, spegnere la fiamma e cospargere di abbondante basilico tritato.


Lessare la pasta al dente, e tuffatela nel sugo, spadellare per alcuni minuti, 



aggiungere una bella grattata di pepe nero,



abbondante parmigiano, amalgamare bene
 et voilà la pasta è pronta!


 Buon Appetito!

1 commento:

  1. ciao piacere di averti incontrata nel web, ora sono tua follower, vuoi farlo anche tu? dopo 6 tentativi....come mai non togli il chaptha o come si chiama, a me lo hanno consigliato è più veloce lasciar commenti, scusa ......

    RispondiElimina