Visualizzazioni totali

A tutti il benvenuto su Perle di Cucina!

Benvenuti amici, questo blog è tutto mio, ma sarà anche vostro, ve lo concedo......
Rubate le mie ricette ed io ne sarò estremamente felice!!!!

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 15 giugno 2011

PANINI AL CIOCCOLATO DI INES

La ricetta l'ho copiata dal blog di Ines e devo ammettere che il risultato è stato veramente molto appagante sia per la vista che per il palato!
Ve la riporto qui di seguito esattamente così come l'ho copiata e realizzata, solo qualche piccola modifica... non avevo le gocce di cioccolato ed ho usato le scaglie ed ho impastato con la planetaria.



Ingredienti:
400 gr. di farina 00
100 gr. di maizena
25 gr. di burro
50 gr. di zucchero
1 uovo + un tuorlo
150 gr. di gocce di cioccolato 
25 gr. di lievito di birra
250 ml di latte intero
1 pizzico di sale


Procedimento:
Nel latte tiepido ho sciolto il lievito di birra, ho aggiunto lo zucchero mescolando bene ed ho versato tutto nella planetaria, ho aggiunto le farine a poco a poco, alla velocità 1 e poi il pizzico di sale ed ho lasciato lavorare la planetaria per qualche minuto.
Ho poi aggiunto le uova sbattute continuando a lavorare per farle assorbire bene all'impasto, poi il burro a pezzetti a temperatura ambiente ed ho lasciato lavorare la planetaria per circa 5 minuti, sino a che l'impasto si è staccato dalle pareti, quindi ho aggiunto le gocce di cioccolato ( io ho ridotto in scaglie 150, gr di cioccolato fondente) e delicatamente, alla velocità 1, ho fatto omogeneizzare il composto.
Ho messo il composto a lievitare per circa un'ora dentro il forno spento con la lucetta accesa, appena raddoppiato,



dal composto ho ricavato delle palline che ho sistemato nella placca del forno, facendo attenzione a tenerle ben distanziate, con queste dosi ne ho ricavate circa 20.
Le ho spennellate con un tuorlo battuto unitamente a qualche goccia di latte

e le ho infornate nel forno già alla temperatura di 180° per circa 15 minuti.


Sfornati ed impilati in un piatto da portata, sembravano davvero tirati fuori da una confezione del Mulino Bianco!




2 commenti:

  1. Bravissima Perle, ti sono venuti benissimo! Ma cosa hanno da invidiare a quelli del Mulino Bianco??? Io direi nulla! ;) A vedere questi panini, farei volentieri una seconda colazione!:P

    RispondiElimina
  2. Grazie Ines, tutto merito tuo!
    Perle

    RispondiElimina