Visualizzazioni totali

A tutti il benvenuto su Perle di Cucina!

Benvenuti amici, questo blog è tutto mio, ma sarà anche vostro, ve lo concedo......
Rubate le mie ricette ed io ne sarò estremamente felice!!!!

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

martedì 8 febbraio 2011

IL MIO GATEAU DI PATATE

Erano giorni e giorni che pensavo al gateau di patate, ripieno di un sacco di mozzarella filante e mi veniva l'acquolina ......
Unico problema il tempo a disposizione è sempre troppo poco per dedicarmi a delle preparazioni lunghe.
Ma questa volta il tempo l'ho trovato, quindi ho portato a tavola uno sformato croccante e mozzarelloso e non mi hanno dato neanche  il tempo di fotografare appena uscito dal forno, in compenso vi mostrerò alcune foto della preparazione.

Ricetta


Per il purè:

2 kg. di patate 
latte
60 gr. di burro
100 gr. di parmigiano
2 uova
abbondante prezzemolo tritato
sale e pepe q.b.
2 cipolline  

Per il ripieno:

1kg. di macinato ( maiale/vitello )
200 gr. di mortadella profumatissima
1 panetto da 400 gr. di mozzarella
1 cipollina
olio evo
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Lessare le patate, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate, trasferitele in un tegame, aggiungete il latte q.b., il sale  accendente la fiamma e preparate un purè soffice ma non liquido, deve avere consistenza.
Spegnete la fiamma, aggiungete il burro, il parmigiano, e mescolate delicatamente, aggiungete la cipollina tritata finemente, il prezzemolo tritato e le due uova, mescolate  e tenete da parte.
Intanto in una larga padella mettete dell'olio evo ed una cipolla grattugiata, aggiungete il macinato, sale e pepe e soffrigete mescolando continuamente.


Non appena la carne si è colorita mettete i due cucchiai di concentrato di pomodoro, aggiungete una tazzina d'acqua e sciogliete il concentrato, coprite e fate stufare per circa 20 minuti, a fine cottura regolate di sale e fate asciugare il sughetto.

Imburrate una teglia rotonda abbastanza capiente, cospargetela di pangrattato e versatevi metà del purè, livellate con un cucchiaio.



Cominciamo a farcire lo sformato, stendete la metà delle fette di mortadella sulle patate, stendete la farcia di carne, la mozzarella tagliata a fettine e le fette di mortadella che vi sono rimaste.


Proseguite versando il purè rimasto e livellate con un cucchiaio, spolverate di pangrattato e mettete qualche fiocchetto di burro.





Subito in forno fino a quando risulta dorato e con la crosta.
Mi raccomando prima di servire fate intiepidire, il gateau di patate tiepido è molto più buono!

Buon Appetito!!!
   

Nessun commento:

Posta un commento