Visualizzazioni totali

A tutti il benvenuto su Perle di Cucina!

Benvenuti amici, questo blog è tutto mio, ma sarà anche vostro, ve lo concedo......
Rubate le mie ricette ed io ne sarò estremamente felice!!!!

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 13 aprile 2011

Cenerentola può aspettare!!!

Sostava nella mensola da almeno 15 giorni, troppo piccola per accogliere Cenerentola e condurla al ballo!
Ci voleva un'idea che raccordasse la dieta e la buona tavola, visto che ho già perso 2 chili!
In primavera non si fanno gli gnocchi di zucca, ma io, ahimè, sono sempre in ritardo su tutto...!
Consulto la mia tabella dietetica e apprendo che gli gnocchi di zucca possono sostituire gli 80 gr. di pasta che mi spettano a pranzo, l'importante è non strafare col condimento.
Allora vai......., mi dico, e comincio a pasticciare!



Ingredienti:
1kg di zucca rossa
farina bianca quanto basta
sale
cannella
noce moscata


Tagliare la zucca con la buccia a pezzi, sistemare sulla placca del forno foderata di stagnola e cuocere nel forno a 180° per 30 minuti.
Raffreddare, sbucciare, schiacciare con una forchetta ed aggiungere una bella presa di noce moscata, sale ed una di cannella e  tanta farina fino ad ottenere un'impasto compatto e sodo.

Lavorare per qualche minuto su un ripiano infarinato, prendere delle piccole porzioni d'impasto, realizzare dei grossi grissini e tagliare con il coltello, formando degli gnocchi che riporrete su un piatto infarinato.
Buttare gli gnocchi dentro l'acqua bollente salata e man mano che emergono scolare ponendoli su una terrina preriscaldata.
Condite a vostro piacimento ma vi consiglio di gustarli con burro fuso alla salvia e tanto parmigiano.

Nessun commento:

Posta un commento